OnAir

Cari amici e sostenitori,
Quello che sta per finire è stato un anno molto positivo per la nostra Associazione. Abbiamo intensificato la nostra presenza in alcuni Paesi chiave come l'India grazie anche ad un adeguamento strutturale e logistico che ha permesso questa espansione.
Il 2018 è una tappa importante perché il GICAM festeggia 20 anni di attività
e di conseguenza il nostro tradizionale appuntamento di fine anno si presenta ancora più significativo.

carlo5

Le Stazioni Contemporary Art di Carlo Cinque è lieta di presentare dal 27 settembre Invitation to a Disaster in cui protagoniste sono le opere di Matteo Montani e Antonio Trimani, oltre al luogo che le ospita: un appartamento milanese posto all’ottavo piano di via Melchiorre Gioia 135.

In un percorso che si snoda ammantato da una misteriosa oscurità e attraverso una serie di stretti varchi che sostituiscono le consuete porte, quasi delle ferite sui muri, le opere dei due artisti emergono come delle vere e proprie epifanie. Una civile abitazione si trasforma non in un domestico luogo espositivo come avviene nell’ormai consolidata formula dell’Home Gallery ma in un percorso iniziatico per lo spettatore che con continuo stupore e, forse per alcuni, senso di oppressione sperimenta la rigenerante bellezza della luce che proviene dalle tele di Montani o dai riverberi dei monitor dei video di Trimani.

L’appartamento si presenta come un luogo veramente ferito e mostra concretamente questo suo carattere durante la visita che prevede anche la partecipazione all’happening in cui sarà realizzato un “vanishing painting” di Matteo Montani.

ROSSINIMANIA - 18 AGOSTO 2018 - TEATRO PEDROTTI PESARO
LE STAZIONI CONTEMPORARY ART di CARLO CINQUE in collaborazione con RIVERRECORDS realizza l'ambientazione video dell' opera teatrale Cabaret Rossini, presentata all'interno del Rossini Opera Festival. L'intervento prevede l'allestimento di opere degli artisti Antonio Trimani ed Emilio Isgrò.
italiana giusta 1.indd

RITORNA IL "PREMIO ETTA E PAOLO LIMITI"
4° CONCORSO INTERNAZIONALE PER GIOVANI CANTANTI LIRICI
4th International Competition for Young Opera Singers

23 – 28 Ottobre 2018 | Teatro Dal Verme | Milano (Italia)
Iscrizioni entro il 15 ottobre 2018

MONTEPREMI DI 20.000 EURO

Scopri qui il bando completo, i nomi della giuria e tutti i premi

Ad un anno dalla scomparsa, Paolo Limiti continua il suo impegno a sostegno dei giovani e della lirica

Ad un anno dalla sua scomparsa, Paolo Limiti continua il suo impegno a sostegno dei giovani e del talento artistico. Ritorna, infatti, il “Premio Etta Limiti”, il concorso lirico fondato dal celebre conduttore TV in onore della madre Etta, grande appassionata di opera lirica.

“Paolo ha sempre espresso il forte desiderio che il Premio continuasse ad esistere anche senza di lui” –racconta l’avv. Daria Pesce, Presidente dell’Associazione Etta e Paolo Limiti Onlus– “per questo si è premurato di lasciare una somma all’Associazione affinché essa possa continuare a farsi carico dell’organizzazione del concorso per almeno altri 5 anni”.

“Questo atto di grande generosità” -continua Carlo Cinque, vicepresidente dell’Associazione- “è la dimostrazione dell’amore che Paolo nutriva per l’opera lirica e l’impegno che ha sempre profuso per sostenere concretamente i giovani”.

Anche questa quarta edizione, la prima senza il suo fondatore, sarà artisticamente diretta da Sabino Lenoci, storico direttore della rivista L’Opera e decennale collaboratore di Limiti per il settore della lirica. “Paolo ci manca immensamente” –dichiara Lenoci– “ma forti del suo ricordo torniamo ad organizzare con orgoglio questa bellissima manifestazione. Tuttavia abbiamo osato cambiarne il titolo, affiancando al nome della madre quello del figlio: da quest’anno si chiamerà infatti “Premio Etta e Paolo Limiti”. Paolo ci perdonerà, ma ci sembrava doveroso”.

Il “Premio Etta e Paolo Limiti” si svolgerà al Teatro Dal Verme di Milano dal 23 al 28 ottobre 2018. Il concorso è finalizzato alla scoperta e alla valorizzazione di giovani cantanti lirici ed aperto a soprani, mezzosoprani/contralti, tenori, baritoni e bassi di qualsiasi nazionalità che alla data del 31 dicembre 2017 non abbiano superato l’età di 35 anni.

Durante il Gala finale, il 28 ottobre al Teatro Dal Verme, con la partecipazione dell’Orchestra de I Pomeriggi Musicali diretti dal maestro Michele Spotti, saranno proclamati i 3 finalisti vincitori che riceveranno premi per un totale di 20.000 euro. Durante la serata verrà anche assegnato al miglior tenore, da Nicoletta Mantovani della Fondazione Luciano Pavarotti di Modena, il “Premio Luciano Pavarotti”.

Per partecipare al concorso è possibile inviare la richiesta di iscrizione entro e non oltre il 15 ottobre 2018. Per maggiori informazioni, regolamento e iscrizioni è consultabile online il sito “Premioettalimiti.com”.

Centralpalc.com è media partner ufficiale del “Premio Etta e Paolo Limiti”.

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO E IL BANDO COMPLETO

Comments are closed.